Spedizione gratuita per ordini superiori a € 150,00 Hai bisogno di aiuto?

Padel, che cos’è e dove comprare online

Nato nel 1969, il padel sta spopolando proprio in questi ultimi anni e la sua diffusione a livello globale sta permettendo di far conoscere e praticare questo sport da molti appassionati e curiosi. Da una delle attività più famose nell’America Latina da dove ha origine, oggi in tutto il mondo è possibile trovare campi da padel in costante aumento e con questo anche il numero dei giocatori è indubbiamente cresciuto.

A renderlo famoso è stato certamente il World Padel Tour (abbreviato in WPT), il circuito ufficiale di padel che prevede dai 15 ai 20 tornei con tappe in tutto il mondo, gli Open, e un Master finale che ne decreta i vincitori effettivi. Oltretutto questo circuito ha toccato anche l’Italia nel 2020, dove per la prima volta è stato ospitato il Sardegna Open a Cagliari, cosa che effettivamente ha contribuito a far conoscere questo sport a livello nazionale.

Padel, come si gioca e regole

Per quanto possa assomigliare al tennis, il padel è molto differente. A partire dal campo alle mosse di gioco, si scopre subito quanto il padel sia effettivamente un gioco tanto dinamico per cui bisogna avere dei buonissimi riflessi.

Come dicevamo, il campo da padel è di 20 metri per 10 ed è separato a metà nella sua lunghezza maggiore da una rete bassa. Ai lati del campo ci sono delle pareti in vetro o in rete metallica dove la palla può rimbalzare senza essere considerata fuori e per questo si deve avere anche un po’ di creatività per trovare la giusta strategia per fare punto.

Il numero di giocatori di una partita di padel può variare a seconda del tipo di gioco. Si possono fare partite tra singoli (cioè due giocatori, uno contro l’altro) oppure in coppia, per un totale di quattro giocatori (due per squadra). I punti del padel vengono poi contati esattamente come nel tennis.

Attrezzatura per giocare a padel

Ogni sport ha il suo abbigliamento e la sua attrezzatura adatta. Come non si può pensare di giocare a calcio senza gli scarpini, anche per questo sport servono i giusti strumenti e attrezzatura per giocare a padel. Si ha bisogno, infatti, di accessori che permettono libertà di movimento e che conferiscono una buona aderenza con il suolo per evitare infortuni. In più, in base al livello del giocatore va stabilito anche il tipo di racchetta da usare, perciò vediamo nel dettaglio cosa serve per praticare correttamente il padel.

Racchette da padel

Se si è alle prime armi con il padel, scegliere la racchetta è un passo importante. Considerando che ne esistono di tre tipi (a lacrima, a goccia e a diamante), capire quale fa al caso nostro non è semplice. Per prima cosa va considerato il peso del suo utilizzatore, dato che serve nello stabilire il punto di bilanciamento (più alto o più basso a seconda della forma della racchetta), utile anche a capire il livello del giocatore. Poi le racchette da padel vanno indubbiamente scelte per il loro materiale: vengono prodotte in fibra di vetro (per uso amatoriale) oppure in fibra di carbonio, che varia da 1K a 18K (dato che indica l’elasticità).

Scarpe da padel

Un altro elemento essenziale per giocare sono le scarpe da padel, poiché l’aderenza al terreno è necessaria per avere una maggiore stabilità e non procurarsi qualche infortunio. Questo tipo di scarpa è studiato appositamente per il terreno da padel: ha una suola zigrinata e l’interno è ammortizzato per assorbire l’impatto con gli urti, mentre il resto è composto da un tessuto traspirante per tenere sempre asciutto il piede. Inoltre, la scarpa da padel è da uomo o da donna, quindi ne esistono modelli più performanti per un piede femminile o strutturate con una pianta più larga per il piede maschile.

Borse da padel

Necessarie per il trasporto delle racchette e di un ricambio di vestiti sono le borse da padel, di varie dimensioni e tipi. Esistono i piccoli zaini monospalla per il trasporto di una racchetta e piccoli oggetti come cellulare e chiavi, ma anche modelli più grandi dove si possono inserire due racchette, i vestiti, le borracce e i tubi per le palline. La varietà di certo non manca, tutto sta nello scegliere sempre la borsa che fa al caso nostro e qual è la più pratica da portare in auto o al lavoro per essere sempre pronti a giocare a padel anche nei ritagli di tempo.

Abbigliamento da padel

Come già detto, tutti gli sport hanno i loro accessori, ma anche la loro divisa. L’abbigliamento da padel è un tipo di vestiario che si può utilizzare anche per altri sport, ma è necessario che maglietta e pantaloncini per le partite e gli allenamenti di padel siano in tessuto traspirante. In ogni caso, non è mai consigliato avere maniche lunghe o pantaloni fino alla caviglia: il pantaloncino e la t-shirt, ma anche la canottiera, sono indicati perché permettono una buona libertà di movimento.

Accessori per il padel

Infine, per completare il proprio kit per giocare è sempre bene avere i migliori accessori per il padel e tra questi consideriamo anche le palline e i tubi porta-palline. Non sono da trascurare i grip, cioè i coprimanico per la racchetta che permettono una migliore presa. Per prevenire gli urti sulla racchetta e quindi per non rovinarla esistono anche i copritesta da mettere in cima alla racchetta.

Acquista i migliori strumenti ed attrezzatura per giocare a padel su Fitness Discount

Lo staff di Fitness Discount è appassionato di padel e pone sempre la massima attenzione per il cliente, seguendolo nella fase precedente all’acquisto fino al post vendita. Esperti nel settore grazie all’esperienza di anni, il nostro staff rispetterà il tuo budget e ti permetterà di avere direttamente a casa in pochi giorni i migliori accessori per il padel. Sul nostro sito è possibile fare acquisti in totale sicurezza e per ordini superiori a 150 € la spedizione è gratuita. Se vuoi ampliare il tuo kit da padel con attrezzi per l’allenamento, contattaci per un preventivo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fitness-Discount
Logo
Reset Password
Carrello