Spedizione gratuita per ordini superiori a € 150,00 Hai bisogno di aiuto?

PACEMASTER 600: IL PRIMO TAPIS ROULANT

Ha ben 108 anni, ma è entrato nelle case solo nel 1968 fino a spopolare oggi come uno degli articoli per il fitness più venduti. Ebbene sì, si tratta proprio del tapis roulant!

Ma quanto ne sai in realtà sul tapis roulant? Ad esempio, sapevi che nell’antichità il tapis roulant esisteva come fonte d’energia per i mulini e ad azionarlo erano i detenuti? Come questo poi si sia evoluto nell’attrezzo per il fitness che tutti conoscono è dovuto grazie al brevetto del Dr Robert Bruce e di Wayne Quinton, che lo trasformarono nel macchinario per l’allenamento fisico, ma solo per scopi medicali.

Dovettero passare altri 55 anni da quel 7 Giugno 1913 per far entrare il tapis roulant nelle case della gente. Ad ideare il primo tapis roulant ad uso domestico, il PaceMaster 600, fu l’ingegnere meccanico William Staub dopo aver letto il libro del Dr Kenneth H. Cooper, “Aerobics”.

Se però nel 1968 Cooper consigliava di correre sul tapis roulant 4 o 5 volte a settimana per 8 minuti, oggi questi attrezzi hanno tempi di utilizzo ben diversi e a seconda dei modelli e della tipologia, sono adatti a sopportare allenamenti più o meno intensivi.

Chissà se Staub si immaginava che il suo PaceMaster 600 sarebbe stato il primo di una lunghissima serie di tapis roulant? Probabilmente aveva un occhio puntato al futuro, visto che poco dopo fondò con Cooper la Aerobics Inc., società di produzione di tapis roulant che negli anni ‘90 passò ai figli di Staub.

Sicuramente per Staub il tapis roulant fu la sua più grande passione, tanto da utilizzarlo fino a 96 anni!

E tu? Quanto sei appassionato di tapis roulant e di quali in particolare? Faccelo sapere nei commenti e leggi il nostro precedente articolo: Guida all’acquisto del Tapis Roulant!

 

Un esempio di tapis roulant moderno:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fitness-Discount
Logo
Reset Password
Carrello